giovedì 13 gennaio 2022

LE CREPE DELLA MENZOGNA

I segni di cedimento del totalitarismo ci sono tutti!  

Nonostante i fatti mostrano il totale fallimento delle politiche messe in atto dal governo Draghi e dai suoi vili servitori, si continuano ad attuare politiche persecutorie nei confronti di tutti quegli uomini e donne che, combattendo come degli eroi, non si stanno piegando ai loro ricatti.

Il palese fallimento per arginare la funzionale "pandemia" è sotto gli occhi di tutti coloro che hanno ancora le capacità cognitive per poter vedere.

Si è voluto puntare il dito, e ancora lo si punta, nei confronti di quella parte di popolo che non si è voluto “punturare” con il siero genico sperimentale, i cosiddetti "No vax " , e utilizzarlo come capo espiatorio per giustificare tutte le azioni fallimentari messe in atto dal governo draconiano e dal suo CTS.

Oltre 15 milioni di cittadini italiani, sono   emarginati, ghettizzati, accusati di essere untori e criminalizzati ingiustamente, al solo scopo di creare una spaccatura e un odio sociale funzionale solo all’élite globalista.

Come si fa a continuare ad accusare ancora tutta quella buona parte di fratelli italiani che non si sono voluti “punturare”, quando ormai non frequentano più i loro bar, i loro cinema, i loro ristoranti , le loro discoteche e tutti i luoghi pubblici dove a loro è consentito accedere mentre agli altri no.