domenica 2 agosto 2020

COVID-19: GOVERNO SOTTO ACCUSA - STRAGE DI STATO E COLPO DI STATO



Coronavirus: il governo, attraverso l'Avvocatura dello Stato, contrasta la decisione del TAR del Lazio che aveva accolto l’istanza della Fondazione Einaudi ad  ottenere l’accesso agli atti del Comitato Tecnico Scientifico su cui   si sono basati  i dpcm del presidente del Consiglio. 

Perché il Governo sta  facendo di tutto per bloccare queste informazioni?
Evidentemente hanno il terrore che la verità venga a galla! 
Sono consapevoli che hanno affrontato  l'emergenza sanitaria  in maniera disastrosa .

Tante ormai sono le denunce partite nei confronti dell'operato del Governo che tutti i mass-media omettono di divulgare come informazione, ma la verità prima o poi verrà a galla, non si potrà mentire in eterno.

Oltre alla denuncia  dell'avvocato Taormina, c'è anche quella presentata dall'associazione
"L' Eretico" fondata dal virologo di fama internazionale, Giulio Tarro, dal  medico legale e ricercatore, Pasquale Mario Bacco e dal  magistrato antimafia, Angelo Giorgianni.



L''Eretico, accusa il Governo di aver attuato una  pessima   gestione della crisi sanitaria che ha causato una conseguente   strage di Stato e di aver imposto in Italia un vero e proprio  colpo di stato che ha limitato notevolmente le nostre fondamentali libertà.

Attendiamo gli esiti delle denunce e auguriamoci che, in Italia, il potere giudiziario abbia uno scatto di orgoglio per rinnovare la sua   pessima reputazione.

Di fianco  ho riportato una dichiarazione del Dott. Mario Bacco ripresa da il Giornale. it




               

                               Cosimo Massaro

Nessun commento:

Posta un commento